Rigola/Altessano/Gallo Praile

Ultima modifica 5 novembre 2019

Nota: Per votare come codice partecipante utilizza il tuo codice fiscale scritto in lettere maiuscole

Progetto 1 - FONTANA ROYAL
 

Vota il progetto

CITTADINO PROPONENTE Stefano Campa

DESCRIZIONE SINTETICA - Installazione di una fontana in stile parigino, ispirata al famoso Jardin des Tuileries, per attribuire valore estetico aggiunto al quartiere Rigola

DESCRIZIONE COMPLETA La nostra proposta nasce dalla volontà di valorizzare un’area verde importante e completamente inutilizzata di circa 1000 mq (50x20m), situata davanti al capolinea del bus 77, tra via G. Amati e via N. Sandre. L’obiettivo è quello di realizzare un’area relax e di ritrovo per utenti di tutte le età, ma anche quello di attribuire bellezza intesa come valore aggiunto al quartiere Rigola.

 

Il progetto prevede:
- Rimozione di 2 alberi centrali dell’area verde;
- Installazione di una fontana a forma circolare dal diametro (3x3m – 4x4 m) con una profondità di 30/40 cm, con un getto unico centrale.
- L’installazione di un manto di ghiaia, tipo marmo di carrara, di colore bianco, grana 18/25 mm che circonderà la tutta la fontana avente un diametro di 3/4m. L’area coperta dalla ghiaia, che circonderà la fontana avrà una forma circolare e il suo accesso sarà possibile da 4 sentieri dalla larghezza di 2 m presenti su tutti e 4 i lati dell’area verde.
- Inserimento di 15 sedie e 15 sdraio in metallo di colore verde mobili (quindi non fisse a terra) circonderanno la fontana e saranno posate sopra il manto di ghiaia
- Installazione di mattoni con lunghezza 20 cm che saranno posati a terra ed utilizzati come divisori/bordature tra il giardino e l’area ghiaiosa.

Scheda informativa progetto Fontana Royal (visualizza e/o scarica)


Progetto 2 - SALVIAMO IL NOSTRO FUTURO

Vota il progetto

CITTADINI PROPONENTI Davide Piccarisi, Marildo Monaco, Davide Desantis, Alessio Picatti

DESCRIZIONE SINTETICA per rendere più pulita l'aria che respiriamo riducendo gli inquinanti prodotti dalle auto che circolano in tangenziale abbiamo pensato di creare una barriera di alberi specifici per la loro eliminazione e di dipingere le barriere antirumore con una vernice in grado di assorbire le particelle più grosse. Tutto questo nella zona di via saragat ma con grandi benefici per tutta Venaria!

DESCRIZIONE COMPLETA. Il progetto 'Salviamo il nostro futuro' nasce con lo scopo di rendere più pulita l'aria che respiriamo per ridurre i problemi che comporta il vivere vicino a strade molto trafficate.
Questa idea nasce da una esperienza diretta vissuta dagli abitanti delle vie prossime alla tangenziale come, ad esempio, via saragat: hanno notato che sulla biancheria appena pulita e stesa sul balcone di casa si era formata una patina nera formata da particelle di inquinanti prodotte dalle macchine.
Per risolvere questo problema che comporta danni per la salute umana, abbiamo pensato a due azioni da svolgere nel cortile antistante i condomini di via saragat che, a nostro avviso, possono portare a benefici per tutta Venaria:
1. Piantumazione di una barriera di alberi specifici per l'assorbimento di inquinanti che si aggiungerebbero agli alberi già presenti in quella zona
2. Tinteggiatura delle barriere antirumore presenti con una vernice specifica in grado di assorbire le particelle nocive più grosse
Per ridurre il problema dell'inquinamento a Venaria e respirare un'aria più pulita vota il progetto 'Salviamo il nostro futuro!'

Scheda informativa progetto Salviamo il nostro futuro (visualizza e/o scarica)


Progetto 3 - TRIANGOLO VERDE

Vota il progetto

CITTADINI PROPONENTI  Alessio Picatti, Davide Piccarisi, Davide Desantis, Marildo Monaco
DESCRIZIONE SINTETICA
Riqualifichiamo uno spazio di circa 1000 m2 all'incrocio tra Via Amati e Via Sandre per migliorare la vivibilità del quartiere, sia per adulti che per bambini, senza nuocere al verde della zona.

DESCRIZIONE COMPLETA
Il progetto “Triangolo Verde” si propone di riquali care l'area a ancata da Via G. Amati 115, il capolinea della Linea 77 “Sandre” per tutti gli abitanti del quartiere Rigola e chiunque faccia uso dell'autobus. Questo risultato si otterrà attraverso diversi interventi. Innanzitutto, l'area verrà divisa in due rettangoli, uno più piccolo con il lato direttamente adiacente alla fermata del 77 ed uno più grande, che verrà recintato ed adibito a zona per i più piccoli. Il rettangolo più grande sarà invece un'area d'attesa per i genitori o per coloro che dovessero aspettare l'autobus.
A seguito della potatura della vegetazione, nell'area recintata verranno inseriti giochi per bambini (scivolo, esagono multifunzione, giochi a molla) ed il terreno verrà sostituito con una pavimentazione antitrauma in granulato di gomma. La zona invece adiacente al capolinea dell'autobus verrà circondata da una panchina in cemento ed attraversata da un sentiero in terra battuta, per agevolare l'accesso alle strutture.
Sarà inoltre aggiunta una fontanella all'area di attesa dell'autobus e la zona sarà fornita di quattro lampioni per l'illuminazione serale e di quattro telecamere di videosorveglianza.

Scheda informativa progetto Triangolo Verde (visualizza e/o scarica)


Progetto 4 - VIABILITA' SICURA
 

Vota il progetto


CITTADINI PROPONENTI Davide De Santis, Davide Piccarsi, Marildo Monaco, Alessia Pecatti

DESCRIZIONE SINTETICA Messa in sicurezza di attraversamenti pedonali e rotonda di via Amati, costruzione di marciapiede e percorso pedonale tra fermata GTT e area verde dell’impianto sportivo ASM comunale.

DESCRIZIONE COMPLETA La nostra proposta nasce con l’obiettivo di migliorare la sicurezza stradale dei cittadini di Venaria Reale in prossimità delle scuole ed abitazioni presenti in via Amati.
Il progetto sfrutta l’attuale infrastruttura composta da:
1 attraversamento pedo-ciclabile
1 attraversamento pedonale
1 fermata GTT (sul ponte della tangenziale)
1 percorso pedo-ciclabile che attraversa tutta l’area verde dell’impianto sportivo ASM comunale
1 rotonda (via Amati - via Di Vittorio)
per migliorare la sicurezza di pedoni verso scuole, piscina e palestre, mezzi pubblici e veicoli.
Il progetto prevede: rialzo dei 2 attraversamenti pedonali con nuova segnaletica luminosa e rifacimento della segnaletica stradale costruzione di un marciapiede, adesso assente, tra la fermata della GTT sul ponte della tangenziale e l’area verde adiacente all’impianto sportivo ASM comunale costruzione di un percorso pedonale che unisca il nuovo marciapiede con l’attuale percorso ciclopedonale presente all’interno dell’impianto sportivo ASM comunale miglioramento della visibilità stradale da parte dei veicoli che si immettono nella rotonda tramite appianamento della stessa

Scheda informativa progetto Viabilità sicura (visualizza e/o scarica)