Decadenze

Ultima modifica 3 novembre 2021

La decadenza è la perdita dell’assegnazione dell’alloggio popolare.

Il provvedimento di decadenza viene emesso dal Comune e l’alloggio deve essere rilasciato in maniera spontanea o con recupero forzoso entro tre mesi dall’emissione del decreto.

Misura salvadecandenze

Il Comune di Venaria Reale riconosce agli assegnatari di casa popolare, e fino ad esaurimento fondi, un contributo una tantum per un massimo di dieci rate e nel limite di 600 euro per il pagamento di alcune rate di un piano di rientro in corso con ATC - Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale.

Requisiti dei beneficiari (non alternativi tra loro):

  • essere assegnatari di casa popolare nel Comune di Venaria Reale
  • aver sottoscritto un piano di rientro con ATC
  • avere un ISEE in corso di validità inferiore alla soglia minima stabilita ogni anno dalla Regione Piemonte per l’accesso al fondo sociale regionale
  • essere in carico ai servizi sociali territoriali (CISSA, SER.D. e CSM dell’Asl TO3) oppure essere in stato di disoccupazione non superiore alla data di presentazione della domanda
  • avere pagato almeno 5 rate del piano di rientro in corso, anche non consecutive
  • avere nel nucleo familiare assegnatario minori, oppure anziani over 65 anni, oppure disabili con percentuale di inabilità superiore al 66%, oppure componenti con gravi patologie documentate.

Presentazione della domanda

La domanda deve essere compilata in tutte le sue parti e debitamente sottoscritta, con allegata copia del modello ISEE valido e di un documento d’identità in corso di validità del richiedente e/o permesso di soggiorno valido, copia della fattura e dei bollettini ATC relativi a piano di rientro, e ogni altra documentazione richiesta dall’Ufficio Casa per l’espletamento della pratica, e inviata via email all'indirizzo: protocollo@comune.venariareale.to.it.

 

Per informazioni: Ufficio Casa

Modulo domanda salvadecadenze
Allegato formato pdf
Scarica
Avviso salvadecadenze
Allegato formato pdf
Scarica