Rivedere il blocco veicoli diesel fino ad Euro 5

Pubblicato il 16 novembre 2020 • Ambiente , Comunicati Stampa Città Metropolitana di Torino, Italia

Con l'assunzione dei recenti provvedimenti per il contenimento dell'emergenza sanitaria Covid-19, i cittadini sono stati invitati a utilizzare in via prevalente i veicoli privati e, conseguentemente, sono state sospese la sosta a pagamento e le zone ZTL nella stragrande maggioranza delle città italiane. La capienza dei mezzi pubblici è stata, inoltre, considerevolmente ridotta al 50% su indicazioni governative.

Al fine di ridurre i disagi ai cittadini e tutelare con atti concreti ed efficaci la salute pubblica, il sindaco della Città di Venaria Reale, Fabio Giulivi e l'assessore all'Ambiente, Giuseppe Di Bella, hanno chiesto alla Città metropolitana di Torino, di convocare con urgenza il Tavolo della qualità dell’aria, per rivedere le attuali limitazioni alla circolazione in considerazione dell'emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

 

 

Capo Ufficio Stampa
Vittorio Billera

 

 

Comunicato stampa n. 33/2020
Allegato formato pdf
Scarica