Tariffe Scuola

Ultima modifica 21 ottobre 2021

CONCESSIONE FONDO DI SOLIDARIETA' EMERGENZA COVID SERVIZI SCOLASTICI

 

L'intervento è volto a ripianare il debito relativo ai servizi scolastici per le famiglie venariesi che nel periodo febbraio 2020-giugno 2021 hanno subito una riduzione del reddito a causa dell'emergenza covid.

L'avviso e la modulistica per farne richiesta sono di seguito consultabili.

 

IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E' STATO PROROGATO ALLE ORE 12:00 DEL 15/11/2021

 

AVVISO

 

MODULISTICA

 


Calcolo rette
I valori ISEE risultanti da questa simulazione hanno un valore puramente indicativo e non costituiscono certificazione. Solo la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica presso uno degli enti erogatori di prestazioni agevolate, l'INPS, CAF, consente di ottenere i valori ISE e ISEE validi ai fini del riconoscimento del diritto a prestazioni agevolate. Il valore del tasso di rendimento medio annuo dei titoli utilizzato nella simulazione è 4,29.

Servizi asili nido – Micronido – Spazio famiglia – Mensa scolastica – Trasporti scolastici

I criteri per la determinazione delle tariffe vengono deliberati dall'Amministrazione Comunale e possono essere soggetti a modifiche in base alla valutazione del costo dei servizi e alla variazione dell'indice Istat dei prezzi al consumo FOI. La tariffa è il contributo che il cittadino è tenuto a pagare per la fruizione dei vari servizi pubblici locali. Attualmente rimane in vigore il sistema tariffario, per i servizi di mensa scolastica e asili nido, che permette di differenziare la tariffa in funzione della specifica situazione economica dell'utente, arrivando ad avere una tariffa personalizzata per ciascuno.

L'ultima modifica tariffaria, introdotta per l'adeguamento dell'indice Istat, è stata deliberata dalla Giunta Comunale nel 2014 e viene applicata agli utenti dall'Azienda Speciale Multiservizi che gestisce alcuni servizi scolastici per conto del comune. 

Per beneficiare delle tariffe agevolate previste per la frequenza dei servizi scolastici comunali e degli asili nido, i cittadini devono munirsi di Attestazione dell' Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità e presentarla presso lo sportello degli uffici dell'ASM in v.le Buridani n. 56 tel. 011. 495850 nei seguenti orari di apertura: dal lunedì al giovedì 8.30 - 12.30 15.30 - 18.00 - il venerdì 8.30 - 12.30
E' possibile consultare il sito dell'asm: www.asmvenaria.it - welfare@asmvenaria.it

Per ottenere l'attestazione ISEE per le agevolazioni tariffarie, occorre rivolgersi ad un Centro Assistenza Fiscale (CAF) o Patronato oppure presso l'Inps, chiedere quale documentazione è necessaria e concordare un appuntamento. E' possibile in alternativa accedere al servizio on line dell'Inps (www.inps.it) ottenere il pin e la password, se già non posseduta, e compilare la dichiarazione sostitutiva unica (DSU).

Elenco dei Caf - patronati ecc. operanti sul territorio venariese:

  • CAF-UIL
    via Zanellato, 30
    tel. 011/4525750
  • SINDACATO PENSIONATI CGIL
    via N. Sauro, 33/B
    tel. 011/4593234 - tel. 011/4594612 - tel. 011/4594694
  • CAF-CISL
    p.zza Annunziata, 5
    tel. 011/4593965
  • PATRONATO ACLI
    v.le Buridani, 11/2
    tel. 011/4597570
  • A.T.I.F. CAF CGN SPA
    via IV Novembre, 21
    tel. 011/6988721
  • CAF ITALIA
    via Gambalunga, 9/B
    tel 011/0379961
  • C.A.F. LEGA NORD
    via Trucchi, 23
    tel. 011/4598934
  • CENTRO SERVIZI DI PONZO S.A.S.
    viale Buridani, 17
    tel. 011/6989460

Ogni cittadino può avvalersi della presentazione di un'unica dichiarazione sostitutiva (DSU) che è un documento contenente le informazioni (anagrafiche, reddituali, patrimoniali) necessarie a descrivere la situazione economica del nucleo familiare per la determinazione dell'Isee. L'attestazione Isee è indispensabile per la richiesta di prestazioni sociali agevolate, ha validità dal momento della presentazione al 15 gennaio dell'anno successivo.
Decorso tale termine, non si potrà utilizzare la DSU scaduta per la richiesta di nuove prestazioni, fermo restando la validità della stessa per le prestazioni già richieste e fino alla loro scadenza.