107° Giro d'Italia: la Grande Partenza da Venaria Reale

Ultima modifica 13 febbraio 2024

Venaria Reale si colora di rosa per il Giro d’Italia

La Città si prepara per la Grande Partenza del 107° Giro d'Italia, prevista per il prossimo sabato 4 maggio, illuminando di rosa la Reggia di Venaria e altri luoghi iconici. 

Per la terza volta, la più importante manifestazione ciclistica italiana partirà dalla Reale, scegliendo la sua Reggia come luogo d’eccellenza, simbolo di rinascita di un intero territorio: nel 2011, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, era stata, come quest’anno, sede di partenza della Corsa Rosa. Nel 2018, invece, era stata sede di partenza della tappa che si concluse a Bardonecchia. Ora, questa nuova grande occasione che battezzerà, in maniera ufficiale, il percorso che porterà Venaria Reale, nel 2025, ad essere Città Europea dello Sport.

Per l’occasione, sono stati illuminati di rosa la Reggia di Venaria, piazza dell’Annunziata con la Chiesa della Natività e l’Ospedale, piazza Vittorio Veneto e piazza Martiri della Libertà, dove ha sede il Municipio. Altri luoghi si coloreranno di rosa nelle prossime settimane, per sottolineare l’avvicinarsi dell’appuntamento.

Inoltre, in piazza Vittorio Veneto, il 25 gennaio è partito il countdown - grazie al sostegno di Ecoservizi srl – Gestione Rifiuti di Leinì - lo speciale conto alla rovescia, a 100 giorni dalla Grande Partenza del Giro d’Italia del 4 maggio. 

Venaria Reale ha aderito all’iniziativa organizzata da RCS Sport, con la collaborazione di Enel, tra i main sponsor dell’evento e della Maglia Rosa. Viva il Giro!

Il 27 gennaio, la Gazzetta dello Sport del gruppo RCS, ha voluto ringraziare le città di tappa che hanno illuminato i propri simboli di rosa, con la pubblicazione di una pagina dedicata.


Avviso per la ricerca di sponsorizzazioni tecniche e/o economiche a sostegno della manifestazione “Prima tappa del 107° Giro d’Italia 2024 di ciclismo” del 4 maggio 2024, evento organizzato da Città di Venaria Reale in collaborazione con la Fondazione Via Maestra.

Scadenza presentazione domande: entro le ore 12.00 del 04/03/2024, redatta in forma scritta in lingua italiana, scrivendo a Fondazione Via Maestra a mezzo PEC all’indirizzo: fondazioneviamaestra@legalmail.it 

Scarica il bando e il modulo per fare la domanda.