Eurovision e Festa delle Rose, protagonisti della primavera venariese

Pubblicato il 13 maggio 2022 • Comunicati Stampa 10078 Venaria Reale TO, Italia

Uno degli appuntamenti più attesi in Città è l’Eurovision Song Contest, che sarà ospitato domenica 8 maggio presso i giardini della Reggia di Venaria, location scelta per il Turquoise Carpet  dei 40 Paesi partecipanti. In occasione dell’inaugurazione della manifestazione, sabato 7 maggio dalle ore 18,00 alle ore 23,00 si terrà la “Notte Bianca” con artisti di strada, marching band, momenti musicali diffusi, in via Mensa e nelle piazze Repubblica, Annunziata, Vittorio Veneto. Domenica dalle ore 15,00 alle ore 19,00 proseguiranno i festeggiamenti nel centro storico (via Mensa e viale Buridani). Sempre domenica si terrà il Festival Internazionale “Jane’s Walk 5.0”, a cura della Fondazione Via Maestra - biblioteca “Tancredi Milone” e Associazione inQubatore Qulturale: sono in programma passeggiate artistiche alla scoperta di luoghi naturali al fine di valorizzare il territorio e promuoverne la conoscenza, per sensibilizzare la Città sulle tematiche ambientali. Nel weekend del 14 e 15 maggio, l’atteso ritorno della “Festa delle Rose” giunta alla sua 18ª edizione, che quest’anno si annuncia come un’edizione speciale. In questi ultimi due anni, in cui la festa non si è potuta realizzare causa emergenza sanitaria da coronavirus, si è costruita una manifestazione non solo di bellezza legata al mondo floreale ma anche come contenitore di temi divenuti sempre più importanti: l’ambiente e la sostenibilità.

L’esposizione dei fiori sarà affiancata da attività formative come laboratori, incontri e performances. Si segnala, inoltre, l’apertura straordinaria gratuita, della Corte d’onore della Reggia con spettacoli, eventi e percorsi naturali lungo i suoi giardini, alla scoperta del Potager Royal. I fiori, le essenze, i profumi come cornici naturali ci accompagneranno agli appuntamenti ed ai temi previsti dall’Agenda 2030. Le scuole e gli alunni saranno coinvolti in questo percorso

formativo. A completare la Festa delle Rose torna anche “Fragranzia” che giunge alla sua 5ª edizione e avrà luogo presso il Castello nel parco La Mandria tra percorsi olfattivi, laboratori, “Nasi specialisti”, ed autori di richiamo come Chiara Pasqualetti Johnson nota per la biografia “Coco Chanel”.

Il taglio del nastro e l’inaugurazione della 18ª edizione Festa delle Rose è in programma sabato 14 maggio alle ore 11, in via Mensa/piazza Vittorio Veneto, sotto l’arco fiorito allestito dal Vivaio Aldo Ricca, alla presenza delle autorità.

Le dichiarazioni

Il sindaco della Città di Venaria Reale, Fabio Giulivi «Ci avviamo ad una normalità attesa da tempo: si torna ad uscire, a frequentare i luoghi d’arte e di socialità, come la nostra Città sa offrire. Un’opportunità tanto desiderata che, nonostante i tempi difficili a causa della guerra in Ucraina, regala ai nostri concittadini ed ai turisti, un po’ di leggerezza e di piacere nello  stare insieme. È indubbio che il nostro territorio si presti ad offrire tutto questo. L’Eurovision Song Contest e la ritrovata Festa delle Rose sapranno regalare a tutti noi un po’ di spensieratezza e divertimento, certamente un piacevole contributo che potrà rendere migliori le nostre giornate. Cultura come motore economico. È su questo che stiamo lavorando nello sviluppo della nostra azione amministrativa».

Il direttore della Reggia di Venaria, Guido Curto «Cerimonia per Eurovision e Festa delle Rose: un evento nuovo ed eccezionale e una rassegna ormai tradizionale  per Venaria si sommano magicamente insieme in successione: segno che la nostra realtà può ormai considerarsi tra gli ambiti turistici più consolidati e attrattivi di tutto il territorio. Sono, inoltre, particolarmente compiaciuto che le iniziative viaggino congiunte e in piena sinergia, come dimostra ad esempio l'apertura gratuita della Corte d'onore in occasione della Festa delle Rose».

L’assessore al Commercio, Eventi e Turismo, Monica Federico «Finalmente tornano in Città gli eventi importanti, che portano visitatori e coinvolgono le attività commerciali, che saranno aperte durante le manifestazioni. Eventi che hanno un ritorno di immagine su tutto il territorio: il profumo delle rose e di tanti altri fiori aleggerà nel centro storico, ritrovato luogo che saprà ospitare turisti e cittadini nella sua splendida veste. Una occasione d’incontro per tutti noi, in cui la nostra Città saprà rispondere al meglio. Si ringraziano il Comune di Torino e la Regione Piemonte per fattiva collaborazione. Un ringraziamento va alla Fondazione Via Maestra per la collaborazione ed alle Associazioni di categoria per il supporto. Un’altra nuova opportunità di rilancio per il commercio locale».

L’assessore alla Cultura, rapporti con la Reggia e Parco regionale La Mandria, Marta Santolin «Constatiamo con gioia la collaborazione che la Città consolida con il Consorzio quest’anno sia per Eurovision sia per la Festa delle Rose. Abbiamo, inoltre, attivato una sinergia con il Centro Conservazione e Restauro  La Venaria Reale per l’attività prevista di Jane’s Walk 5.0. Venaria, infatti, riprende le camminate urbane alla scoperta di porzioni della Città, grazie al coinvolgimento della nostra biblioteca civica e dell’InQubatore Qulturale; un tassello importante non solo per diffondere la conoscenza del nostro territorio ma, raccogliendo l’eredità di Jane Jacobs a cui il movimento si ispira, per promuovere e innescare processi di innovazione urbana, attraverso il dialogo e la condivisione di temi più che mai attuali quali la sostenibilità, l’inclusione e la cittadinanza attiva».

Il presidente della Fondazione Via Maestra, Diego Donzella «Sarà un mese di maggio davvero intenso, pieno di attività all'insegna della Festa. Musica, giochi, fiori, colori, profumi in un turbinio di eventi e di appuntamenti che testimoniano la volontà di cogliere le opportunità che si offrono. Una notte  bianca con artisti che musicheranno e animeranno la città in attesa di Eurovision e una giornata di musica e spettacoli in strada in collaborazione con FNAS- Federazione nazionale Arte di strada. Il ritorno della Festa delle Rose, evento identitario della Città di Venaria Reale che testimonia la continuità nella costruzione dell'unicum Città – Reggia – Parco La Mandria che ha caratterizzato lo sviluppo della città negli ultimi anni. Una Festa dove ritornano fiori e profumi con rose giganti, giardini, l’arco fiorito, l’infiorata. Al Castello del parco La Mandria si rinnova anche il 5°appuntamento di Fragranzia con la collaborazione dell’Associazione Culturale Per Fumum. Un mese di maggio, dunque, pieno di aspettative e di appuntamenti, a cui la città di Venaria saprà rispondere e partecipare. Eventi in cui la Fondazione Via Maestra ha, ancora una volta, profuso impegno, energie e dedizione».

Le iniziative sono organizzate dalla Città di Venaria Reale e dalla Fondazione Via Maestra, con la collaborazione del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude, del parco La Mandria, del Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale e della Pro Loco Altessano - Venaria Reale.

Per informazioni ulteriori e dettagli sui programmi: www.comune.venariareale.to.it Facebook: Città di Venaria Reale - www.festadellerose.itwww.fondazioneviamaestra.orgwww.lavenaria.itwww.parchireali.it/parco.mandria

 

Ufficio Stampa
Vittorio Billera

 

 

Brochure programma eventi
Allegato formato pdf
Scarica
CS_n_27_Notte_bianca_Eurovision_Jane_s_Walk_e_Festa_delle_Rose_20220429
Allegato formato pdf
Scarica
CS JANE’S WALK FESTIVAL
Allegato formato pdf
Scarica
Jane s Walk locandina
Allegato formato pdf
Scarica
programma Venaria Reale con Eurovision 2022
Allegato formato pdf
Scarica
Festa delle Rose programma 2022
Allegato formato pdf
Scarica