Avviso alla cittadinanza progetti di attività di pubblica utilità a favore di soggetti in difficoltà (APU)

Pubblicato il 4 marzo 2021 • Comune , Sociale 10078 Venaria Reale TO, Italia

AVVISO ALLA CITTADINANZA
PROGETTI DI ATTIVITÀ DI PUBBLICA UTILITÀ A FAVORE DI SOGGETTI IN DIFFICOLTÀ (APU)

Apertura finestra per presentazione domande: entro le ore 12.00 del mercoledì 10 marzo 2021

L’Amministrazione Comunale con D.G.C. n° 54 del 21/12/2020 ha approvato le linee di indirizzo per l’attivazione degli APU (Attività di Pubblica Utilità) in osservanza della Deliberazione dell’Assemblea Consortile del C.I.S.S.A. n. 3 del 26/02/2019 che ha approvato in via definitiva l’appendice al regolamento di assistenza economica “Interventi mirati ad affrontare il disagio sociale ed economico per fronteggiare gli effetti della crisi economica rivolti a soggetti deboli o a rischio di emarginazione sociale”.
La misura prevede l’inserimento di soggetti deboli in attività di pubblica utilità per un periodo di 3 mesi rinnovabili di altri 3 mesi, con un contributo straordinario di € 250 mensili a carico del Consorzio a cui si aggiunge una quota comunale, pari a € 150, per un totale di € 400 mensili;
Rilevato che il Comune di Venaria Reale intende attivare la misura sul proprio territorio prevedendo l’inserimento di n. 16 soggetti deboli in attività in supporto ai servizi comunali preposti alla piccola manutenzione e alla cura dei beni comuni (giardinaggio, pulizia, tinteggiatura, manutenzione edifici, strade, parchi, giardini, aree a verde), così suddivisi:
n° 5 presso Circolo Didattico Venaria 1 n° 2 presso Circolo Didattico Venaria 2 n°4 presso GESIN srl
(Elenco in aggiornamento)
con impegno orario per i beneficiari fino a 20 ore settimanali; Requisiti di accesso al Progetto:

  1. Essere residenti nel Comune di Venaria Reale all’atto di presentazione della domanda;
  2. Avere un valore dell’ attestazione ISEE 2021 non superiore a € 10.000,00;
  3. Essere iscritti al centro per l’Impiego;
  4. Non essere percettore di reddito di cittadinanza o altro beneficio economico in misura uguale o superiore al contributo straordinario previsto dalla presente misura (pari a €   400,00).

La graduatoria degli aventi titolo verrà stilata secondo i seguenti criteri di priorità:

ISEE inferiore (in relazione al nucleo familiare); a parità di ISEE:
maggior anzianità di iscrizione al Centro per l’Impiego (giorno/mese/anno); a parità di data di iscrizione al CPI:
minore età del richiedente;

La partecipazione all’attività di pubblica utilità non è cumulabile con altre misure di politiche attive del lavoro attivate da un ente pubblico e dietro erogazione di un contributo/compenso;
Saranno motivi di esclusione dal Progetto:

  • mancanza di collaborazione nella definizione della proposta di intervento e nella sottoscrizione del patto di servizio;
  • false dichiarazioni sulla composizione del nucleo familiare, reddito e godimento di benefici economici, fatte salve le ulteriori e maggiori conseguenze previste dagli artt. 75 e 76 del D.Lgs 445/2000 in caso di falsa dichiarazione;
  • condotta scorretta e irrispettosa durante lo svolgimento dell’attività.


La domanda deve essere compilata in tutte le sue parti e debitamente sottoscritta, con allegata copia del modello ISEE valido e di un documento d’identità in corso di validità del richiedente, codice fiscale, e inviata alla mail:
protocollo@comune.venariareale.to.it
La domanda incompleta o senza la documentazione richiesta NON verrà valutata.

INFO: Ufficio Politiche Sociali – tel . 011/4072445 Email: ufficiopolitichesociali@comune.venariareale.to.it

Locandina APU
Allegato formato pdf
Scarica
Modulo_Domanda_Progetto APU
Allegato formato pdf
Scarica
Avviso alla cittadinanza progetti di attività di pubblica utilità a favore di soggetti in difficoltà (APU)
Allegato formato pdf
Scarica